Piccola guida al CCNL, diritti e doveri

CATEGORIE

A: Colf senza esperienza

AS: Dama di compagnia

B: Colf con esperienza

BS: Badante per persona autosufficiente

C: Cuoco

CS: Badante per persona non autosufficiente

D: Maggiordomo

DS: Infermiere, OSS

Il lavoro domestico ha molteplici campi di azione spiegati nel dettaglio nei Contratti Collettivi Nazionali del Lavoro Domestico; ad oggi ne esistono due versioni e qui riassumeremo le regole elencate in quello più usato.

È importante, quando si assume un lavoratore, definire di cosa esattamente dovrà occuparsi e quali saranno le sue mansioni in casa.
Le aree di lavoro indicate nel CCNL infatti sono due:

  • Area di cura della persona: Baby Sitter
  • Area di cura della casa: Colf

Mentre la Baby Sitter può occuparsi della sola cura della persona e la colf dovrà occuparsi della sola gestione della casa, una badante invece potrà occuparsi sia della casa che della persona che assiste e il suo lavoro andrà inquadrato contrattualmente in base ai livelli della tabella indicata su questa pagina.

Tutti i lavoratori, indipendentemente dal loro inquadramento, possono essere suddivisi in

  • Lavoratori Conviventi (che possono lavorare per un massimo di 54h alla settimana)
  • Lavoratori NON Conviventi (che possono lavorare al massimo 40h alla settimana)

e il loro contratto può essere a tempo determinato (se si conosce dal principio la data di inizio e di fine del rapporto) oppure a tempo indeterminato (che ha bisogno di almeno 8 giorni di preavviso per essere chiuso)

Riposi, Permessi e Malattie

COME COMPORTARSI

RIPOSO SETTIMANALE

Badanti, colf e babysitter in regime di Convivenza, hanno diritto a 36 ore libere alla settimana, cioè l’intera giornata della domenica e una mezza giornata (12 ore) godute in un giorno qualsiasi da stabilirsi, da sommarsi a 2 ore di riposo giornaliere che, per convenzione, verranno effettuate nelle ore pomeridiane.

Il riposo settimanale domenicale è irrinunciabile, si può però sostituire con un altra giornata se la fede religiosa del lavoratore prevede la solennizzazione di un giorno diverso.

I lavoratori NON conviventi hanno diritto al solo riposo domenicale.

PERMESSI

I lavoratori hanno diritto a permessi retribuiti nelle quantità elencate di seguito:

Decesso di familiari: 3 giorni lavorativi se conviventi o parenti entro il 2° grado.

Visite Mediche: 16 ore annue per i lavoratori conviventi e 12 ore annue per i non conviventi.

Congedo Matrimoniale: 15 giorni di calendario

Nascita di un figlio: 2 giorni andranno retribuiti al padre.

in tutti gli altri casi e quando i giorni di ferie maturati non siano sufficienti a giustificare un’assenza, dovrà essere usato un permesso NON retribuito.

MALATTIA

Per i lavoratori conviventi è necessario presentare un certificato medico solo nel caso la malattia insorga in un periodo di ferie o di non presenza al lavoro.

– Se il contratto è attivo da meno di 6 mesi, il lavoratore ha diritto fino a 8 giorni retribuiti

– Se il contratto è attivo da più di 6 mesi ma meno di 2 anni, avrà diritto fino a 10 giorni retribuiti

– Se il contratto è attivo da più di 2 anni, avrà diritto fino ad un massimo di 15 giorni retribuiti.

In ogni caso, fino al terzo giorno la retribuzione è al 50%, dal quarto giorno di malattia in poi avranno diritto al 100% della paga giornaliera.

Ferie, Vitto e Alloggio, Chiusura del contratto

INFORMAZIONI

FERIE

Per ogni anno di servizio, il lavoratore ha diritto ad un periodo di ferie di circa 26 giorni lavorativi.

Il diritto al godimento delle ferie è irrinunciabile per un periodo minimo di 4 settimane per ogni anno lavorato e non può essere sostituito da un adeguato pagamento se non nel caso il contratto di lavoro finisca; in quel caso le ferie maturate andranno retribuite.

Le ferie non possono essere godute durante il periodo di preavviso e di licenziamento, nè durante il periodo di malattia ed infortunio.

Durante le ferie, il lavoratore domestico continuerà a maturare contributi.

VITTO E ALLOGGIO
CHIUSURA DEL CONTRATTO

SERVIZI PER LE FAMIGLIE

Servizi per le Famiglie Pianezza

Scopri di più

SERVIZI PER I LAVORATORI

Servizi per i Lavoratori Pianezza

Scopri di più

CONTATTACI SENZA IMPEGNO PER UNA CONSULENZA GRATUITA

Professionalità ed esperienza al tuo servizio

Ddomia Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro

Ddomia Pianezza

(+39) 011 19565508

(+39) 331 1970361

Via Torino 39, 10044 Pianezza (TO)

info@ddomiapianezza.com


Ddomia - Sito web nazionale

© 2021 tutti i diritti riservati - Khelyoon di Mancuso Katiuscia - P.IVA 12121440015